La mia vita nella doccia, nel letto e nella realtà.

Io mentre faccio la doccia: 

Qual è la mia missione su questa terra? Sono destinato a qualcosa di più grande? Siamo tutti collegati e predestinati o siamo creatori del nostro destino?
Secondo me il problema di questa doccia sta nel miscelatore e non nella caldaia. È come se perdesse l’erezione di tanto in tanto. Odio questi getti d’acqua gelida. Però sicuramente non avrò mai la cellulite. Dopo ogni doccia mi sento una svedese pronta per fare il calendario Pirelli.
Il sale è la prima causa della ritenzione idrica, basterebbe ridurlo e bere Vitasnella.
Secondo me il problema della politica italiana è solo perché è italiana. L’Italia fa già ridire di suo che bisogno c’è di parlare ancora di Grillo che cazzo, è un comico. Non un politico.
Anche solo due tazzine di caffè al giorno aumentano la possibilità dell’incontinenza maschile. Io ne bevo 12 in media. Sarà per questo che piscio 56 volte al giorno?
Più spritz, meno spread.
Ma perché cazzo il cocco nel bagnoschiuma?
Chissà che fine avranno fatto le Lollilop. Sicuramente il mondo sarebbe un posto migliore se ci fossero ancora loro.
*I’m goin down down down down
trying to get away
I’m goin down down down*La sera a letto prima di dormire: 

Ma non dovrebbero essere spifferi quelli che entrano dalla finestra? Perché cazzo ho le correnti ascensionali nella camera? Se avessi un deltaplano potrei arrivare in bagno pisciando planando.
Metto più lacca io sui capelli in un giorno solo che Dolly Parton in tutta la sua carriera.

Se siamo quello che mangiamo, altri due giorni e mi trasformo in una pizza Regina Buitoni col bordo alto lievitata naturalmente per 72 ore.
Ma se secondo la teoria evoluzionistica di Darwin noi deriviamo dalle scimmie perché Cristo le scimmie esistono ancora e nessuna di loro si è mai più evoluta? Perché che ne so, non possiamo derivare, dalla tigre della Tasmania che oggi effettivamente non esiste più?
Che poi l’Italia è una penisola e secondo me deriva da pene perché è proprio un paese del cazzo.Io durante il giorno: 

ma il plurale di uova è uove, no?

7 thoughts on “La mia vita nella doccia, nel letto e nella realtà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...