Fa’ che non è lui.

Fa’ che non è lui.
Ma sì, sono le lenti a contatto. Sono scadute, devo cambiarle.
Slalom veloce, cacca di cane scansata.
Perché non gira?
Prendo il cellulare, scrivo su uazzap un messaggio immaginario, prendo una sigaretta e guarda caso non riesco a trovare l’accendino. Altra cacca di cane, infilo la testa nella borsa e faccio finta di cercare un accendino che ho già in pugno nella mano destra.
Ma sì, sarà già passato.
Accendo la sigaretta e fisso la fiamma con gli occhi storti.
Fa’ che non mi veda, fa’ che non mi veda, fa’ che non mi veda, fa’ che non mi veda.

EHI, STE’!!!

Dioporcospino.

“Ho incontrato un sacco di merda prima di incontrare te, ora ho capito: erano l’antipasto prima del piatto forte!”
E no, fortunatamente non l’ho detto. L’ho solo pensato intensamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...