Ciao professoressa!

Ho saputo stasera che è venuta a mancare la mia storica professoressa d’inglese delle medie.
Sempre tutta d’un pezzo, sguardo arcigno e penetrante, compostissima e con la voce un po’ rauca era la professoressa più temuta di tutta la scuola, non c’era una sola persona in tutto l’istituto che non sapesse chi fosse. La sua fama la precedeva e quando era nei dintorni noi tutti eravamo già sull’attenti ancor prima che lei varcasse la soglia dell’entrata. Faceva paura persino agli studenti non suoi.

Non c’era bisogno neanche del buongiorno, i quaderni prima della campanella che decretava l’inizio della sua ora erano già disposti ordinatissimi sul banco attendendo il suo sguardo inquisitore ed il suo visto svolazzante frutto di un unico schizzo d’inchiostro.

“Show me your homework!” era il suo expelliarmus, il suo incantesimo di disarmo in grado di far venire la paura nella pancia a chiunque.
Incantesimo che ancora oggi riecheggia vivido nelle mie orecchie.
È grazie a lei che amo l’inglese, grazie a lei conosco tutti i verbi modali, le eccezioni e le regole del genitivo sassone come se fossero un Salve Regina recitato con la massima perfezione.

È bello riuscire a capire ora, con qualche anno in più, che di solito i professori bersaglio delle peggiori maledizioni siano in realtà coloro che lasciano una valigia di ricordi culturali dal valore inestimabile.
Se oggi ho tutti questi ricordi di lei è solo perché ha fatto egregiamente il suo lavoro.

Ciao professoressa e grazie di tutto!
Lei è sempre stata la migliore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...